Sei in Home / Archivio notizie / Premiati all'ACI i vincitori del concorso Lions "I Giovani e la Sicurezza Stradale"

Premiati all'ACI i vincitori del concorso Lions "I Giovani e la Sicurezza Stradale"

04.04.2014

Lions ha organizzato il contest per cortometraggi di sensibilizzazione a una mobilità più responsabile, con il patrocinio di ACI e la collaborazione dei Giovani di Croce Rossa Italiana e della rivista Motor.

I giovani e la sicurezza stradale” è la campagna informativa che i Lions Club conducono da due anni nelle scuole medie superiori italiane attraverso una molteplicità di progetti, con l’obiettivo di ridurre il numero degli incidenti stradali e delle conseguenze ad esse connesse.

In tale ambito, il Lions Club Roma Quirinale, con la partecipazione ed il supporto dei Club Roma Host Castel Sant’Angelo, Appia Antica e Pantheon del Multidistretto 108L ha organizzato un concorso riservato agli studenti delle scuole medie superiori (4° e 5° anno) della Capitale, per la produzione di cortometraggi video sul tema della Sicurezza Stradale: in questo modo sono gli stessi studenti a divenire soggetti attivi nell’opera di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale.

La nostra idea è semplice ma, credo, forte nei contenuti – ha spiegato Patrizio Sforza del Lions Club Roma Quirinale, coordinatore dell’iniziativa – ovvero far si che fossero direttamente i giovani a spiegare agli altri giovani il valore di un approccio alla guida che metta prima di ogni altra cosa la tutela della vita propria e degli altri. La risposta che scuole e studenti hanno dato a questa prima edizione del contest è stata importante e ci lascia sperare ancora meglio per le edizioni successive”.

Oggi si è svolta presso l’Automobile Club d’Italia la premiazione del contest, all’interno di un convegno che ha visto la partecipazione del Presidente dell’ACI, Angelo Sticchi Damiani; del Delegato Nazionale dei Giovani della C.R.I., Salvatore Coppola; il Dirigente dell'Ufficio Mobilità e Sicurezza Stradale ACI, Lucia Vecere; l’Avvocato dell’Associazione Familiari e Vittime della strada Gianmarco CesariStefania Favìa del Core Direttore della rivista Motor.

E’ risultato vincitore il Liceo Artistico "Enzo Rossi" con il video "Messaggio indelebile" (in premio 5 corsi del Centro di Guida Sicura ACI-Sara di Vallelunga); al 2° posto l’Istituto di Istruzione Superiore Statale per Cine TV "Roberto Rossellini" (vincitore di 5 tessere associative ACI); al 3° posto il Liceo Classico Statale "Giulio Cesare" a cui sono stati consegnati 5 abbonamenti annuali della Rivista Motor.
I video saranno a breve pubblicati su www.aci.it e sui siti degli organizzatori.

"Con questa iniziativa stimoliamo i ragazzi ad interpretare in prima persona la sicurezza stradale – ha dichiarato il presidente dell'ACI, Angelo Sticchi Damiani - rendendoli protagonisti dell'attività di sensibilizzazione di parenti ed amici. Il fabbisogno di educazione stradale per i più giovani è misurato dalle statistiche: a fronte di un calo complessivo dei morti (-5,4%) e dei feriti (-9,3%) sulle strade italiane nel 2012 rispetto al 2011, gli under25 fanno registrare risultati ben più modesti, con una diminuzione di appena 4,4% dei decessi e del 6,1% dei feriti. Tra i bimbi di 5-9 anni si evidenzia addirittura un aumento del 28,6% della mortalità mentre tra i 20-24enni una crescita del 2,8% dei feriti".

L’iniziativa beneficia del patrocinio dell’Automobile Club d’Italia con il supporto operativo dei Giovani della Croce Rossa Italiana e della rivista di settore “Motor”.

Abbiamo sostenuto da subito il contest dei Lions 'I Giovani e la sicurezza stradale' – ha spiegato Salvatore Coppola.Delegato Nazionale dei Giovani della C.R.I. - perché la Croce Rossa Italiana e i Giovani nello specifico hanno tra gli obiettivi strategici la promozione di uno stile di vita sano e sicuro. C’è bisogno di 'fare maggiore rete' e di sensibilizzare la popolazione e le istituzioni sul problema della sicurezza stradale: fare di più, fare meglio e ottenere un impatto maggiore”.

Videointervista del presidente ACI, Angelo Sticchi Damiani
Videointervista del Delegato Nazionale Giovani CRI, Salvatore Coppola

Gli interventi alla cerimonia di premiazione:
- Angelo Sticchi Damiani, presidente ACI
- Lucia Vecere, ACI
- Danilo Spizuoco, ACI Vallelunga
- Gianmarco Cesari, Associazione Familiari e Vittime della Strada