Sei in Home / Archivio notizie / Il momento difficile della Ferrari

Il momento difficile della Ferrari

08.09.2014

Il presidente dell'ACI interpreta delusioni e aspettative dei tifosi delle Rosse

"E' un momento difficile per la Ferrari, anche a livello dirigenziale. Questo sta portando indiscutibilmente scompiglio all'interno del team. Sono però convinto che persone abili come Sergio Marchionne e John Elkann sapranno riportare la Ferrari in vetta dove merita, soprattutto per i suoi tifosi che hanno sostenuto sempre con grande affetto la scuderia". Lo dichiara il presidente dell'Automobile Club d'Italia, Angelo Sticchi Damiani, a seguito della prova deludente per i tifosi delle Rosse nel Gran Premio d'Italia di Formula1.

"Che nessuno sia indispensabile è sicuramente vero e risultati come quello di ieri non aiutano e possono produrre effetti - continua il presidente dell'ACI - ma Montezemolo vanta dei risultati eccellenti, come ha ricordato il presidente della Fia, Jean Todt. Non va dimenticato dove era la Ferrari prima dell'arrivo di Montezemolo: in questi anni sono stati conseguiti risultati invidiabili dal punto di vista industriale e sportivo".