Sei in Home / Archivio notizie / Olbia Tempio: dal 1 luglio operativo "Sportello Decentrato" PRA

Olbia Tempio: dal 1 luglio operativo "Sportello Decentrato" PRA

01.07.2016

Cittadini ed operatori professionali non dovranno recarsi al PRA di Sassari. Brandi (ACI): "Fondamentale coniugare esigenze PA con quelle di cittadini ed operatori professionali. Adotteremo identica soluzione quando Ogliastra verrà inclusa a Nuoro"

Gli oltre 160mila abitanti dei 26 Comuni della ex-Provincia di Olbia- Tempio non saranno costretti a recarsi al PRA di Sassari per le pratiche e i documenti delle loro 145mila auto (ovvero il numero complessivo dei veicoli circolanti nella Provincia). Questo grazie all'ACI che da oggi - venerdì 1 luglio - trasformerà i suoi Uffici di via Principe Umberto 15 a Olbia in “Sportello decentrato” del PRA di Sassari: nulla cambierà, dunque, per i cittadini e per gli operatori professionali del territorio.

La Regione Sardegna - ha dichiarato Giorgio Brandi, Direttore ACI del Servizio PRA (Pubblico Registro Automobilistico) - ha deciso di procedere a una razionalizzazione del proprio territorio. Si tratta di un passaggio importante, con effetti significativi sul fronte del risparmio e della semplificazione. Talvolta, però, l’accorpamento degli Enti Locali può produrre anche “effetti collaterali” non sempre vantaggiosi per i cittadini. In questo caso, ad esempio, gli automobilisti che risiedono nei Comuni della ex-Provincia di Olbia-Tempio si sarebbero visti costretti a fare circa un’ora e mezza di macchina per recarsi presso gli Uffici del PRA di Sassari: la Provincia nella quale Olbia-Tempio è stata inclusa”. 

Per evitare disagi e perdite di tempo - ha spiegato Brandi - l’ACI ha chiesto alla Procura della Repubblica l’autorizzazione a trasformare gli Uffici di via Principe Umberto 15 a Olbia - che ogni anno gestiscono qualcosa come 20mila pratiche - in quello che, tecnicamente, si definisce uno “Sportello decentrato” del PRA. In questo modo sarà possibile continuare a mettere a disposizione dei cittadini - ma anche di delegazioni, studi di consulenza automobilistica, autodemolitori, ecc. - personale, know-how e tecnologie ormai presenti sul territorio da 10 anni. Pochi giorni fa la Procura della Repubblica ci ha fatto avere l’autorizzazione e, quindi, a partire da domani, 1 luglio, gli Uffici di Olbia - grazie a un semplice cambio di figura giuridica - continueranno ad essere, a tutti gli effetti, sportelli PRA”.

"Un'idea semplice, ma efficace - ha concluso il Direttore del Servizio PRA - che, coniugandole, rispetta sia le esigenze di semplificazione della Regione Sardegna, che quelle di tranquillità di decine di migliaia dei suoi cittadini. Un'idea che intendiamo replicare quando la Provincia di Ogliastra verrà inclusa in quella di Nuoro".