Sei in Home / Archivio notizie / FIA "Start-up Challenge": Migliora la mobilità, migliora la vita

FIA "Start-up Challenge": Migliora la mobilità, migliora la vita

19.03.2019

ACI promuove in Italia il ‘contest’ della Federazione Internazionale dell’Automobile: nuove idee per migliorare la qualità della vita

Candidature entro il 31 maggio 2019 Info e bando su www.fiastartup.eu

ACI promuove in Italia la “Start-up Challenge”, lanciata da FIA – Federazione Internazionale dell’Automobile - per selezionare idee e progetti innovativi per la mobilità, l’assistenza alla persona e alla casa, prodotti e servizi per la terza età e, più in generale, ogni iniziativa finalizzata a semplificare e migliorare la qualità della vita. 

Le Start-up interessate potranno presentare il loro progetto, che sarà esaminato da una commissione di esperti di innovazione di alcuni Club della FIA Regione I, che comprende 105 Automobile Club di Europa, Medio Oriente e Africa, in rappresentanza di oltre 35 milioni di soci.

Le idee migliori verranno presentate a Vienna il 22 ottobre prossimo, durante il Marketing and Management Workshop FIA, dalle stesse Start-up selezionate, e approderanno, poi, all’Assemblea FIA in programma il 6 dicembre a Parigi, con l’opportunità di instaurare sinergie e partnership a livello internazionale.

Tre le aree di interesse: il miglioramento della mobilità extraurbana, con particolare attenzione alle aree rurali; lo sviluppo di programmi e servizi di assistenza alle persone, indipendentemente dalla loro auto; iniziative per migliorare la qualità della vita delle persone anziane

C’è poi una quarta categoria “aperta”, pronta ad accogliere le idee più innovative per il rinnovamento dell’offerta e dell’immagine degli Automobile Club territoriali, chiamati a spostare il loro baricentro strategico dai veicoli agli utenti della mobilità, in particolare per quanto riguarda viaggi, turismo, tempo libero, leisure.

Le candidature alla “Start-up Challenge” vanno presentate entro il 31 maggio su  www.fiastartup.eu.