Sei in Home / Il Club / Soci in viaggio / Per chi va all'estero / Guidare in Europa / Bulgaria

Bulgaria

Documenti

Patente, Carta di circolazione, Certificato di assicurazione.

 

Delega a condurre: si ricorda a chi guida all’estero un’auto non propria che è consigliabile avere una delega a condurre con firma autenticata presso un notaio.

Equipaggiamento Veicolo

Estintore: obbligatorio per tutti i veicoli ad eccezione dei motocicli

Triangolo: obbligatorio per tutti i veicoli ad eccezione dei motocicli

Valigetta di pronto soccorso: obbligatoria

 

Giubbetto riflettente: obbligatorio per tutti coloro che scendono dal veicolo

Sistemi di ritenuta

Cinture di sicurezza: obbligatorie per tutti i passeggeri.

 

I bambini devono viaggiare negli appositi seggiolini, omologati ed adatti al loro peso. Se superano i 3 anni di età possono viaggiare con una cintura adatta alla loro taglia ma unicamente nei sedili posteriori. 

Casco

Obbligatorio

Limiti di velocità

50 km/h nei centri abitati;

90 km/h fuori dei centri abitati;

 

130 km/h in autostrada. Su alcune autostrade è di 140 km/h se segnalato dagli appositi cartelli. 

Alcool

Limite consentito di 0,05%

 

Test di rilevamento: qualsiasi conducente venga sospettato di essere in stato di ebbrezza può essere obbligato a sottoporsi a un test dell’alito. Se il test è positivo, deve subire una analisi del sangue.

Luci

L’uso dei fari anabbaglianti durante il giorno è obbligatorio sempre, sia per le vetture che per i motocicli. In caso di scarsa visibilità per pioggia, neve o nebbia possono essere utilizzati i fari fendinebbia.

Trasporto animali

Per entrare nel Paese cani e gatti devono avere  il passaporto europeo per gli animali domestici (rilasciato dalle competenti autorità sanitarie veterinarie italiane)  che deve contenere informazioni dettagliate circa la vaccinazione antirabbica dell’animale. Devono avere inoltre un microchip elettronico o un tatuaggio leggibile, applicato prima del 3 luglio 2011, con lo stesso codice riportato nel passaporto .

Ulteriori informazioni alla pagina: http://europa.eu/youreurope/citizens/travel/carry/animal-plant/index_it.htm

Autostrada

A pagamento tramite acquisto di un contrassegno disponibile alle frontiere, negli uffici dell’agenzia nazionale per le infrastrutture stradali, in alcune stazioni di servizo, uffici postali, market Piccadilly e online sul sito www.vinetka.com. 

In caso di infrazione

E’ ammesso il pagamento sul posto. Deve essere rilasciata dall’agente di polizia una ricevuta.

In caso di incidente

E' raccomandato compilare una constatazione amichevole firmata dalle controparti. Chiamare la polizia nel caso di problemi con i documenti o se ci sono feriti. In caso di problemi con le autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto), si consiglia di informare l’Ambasciata o il Consolato italiano presente nel Paese per la necessaria assistenza. 

Ambasciata d’Italia - Ul. Shipka, 2 - 1000 Sofia

Tel. 00359 (0)2 9217300 (centralino passante); fax. 00359 (0)2 9803717; Numero telefonico d’emergenza (notturno e festivo): 00359 888 466 577.

 

E-mail: ambasciata.sofia@esteri.it

Numeri utili

Polizia: 166

Pronto soccorso: 150 o 112

Pompieri: 160

Assistenza stradale: +359 2 987 9921 o +359 2 91 146

 

Numero di assistenza soci ACI:  +390266165116