Sei in Home / Il Club / Soci in viaggio / Per chi va all'estero / Contrassegni autostradali austriaci

Contrassegni autostradali austriaci

Per utilizzare le autostrade e le superstrade austriache tutti i veicoli fino a 3,5 tonnellate di peso devono obbligatoriamente essere provvisti di un contrassegno prepagato, conosciuto come "vignette".

A tutti i veicoli, anche privati, con peso superiore a 3,5 tonnellate è invece applicato un pedaggio chilometrico calcolato con un sistema automatizzato. Tali veicoli devono essere equipaggiati con la "GO-Box", un dispositivo di bordo che provvede alla corretta esazione del pedaggio.
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.go-maut.at/

Tipi e costi

Esistono diversi tipi di contrassegni, che si differenziano per validità e costo. La rete delle Delegazioni ACI dispone dei seguenti tagli, ad eccezione di quelli contrassegnati da asterisco:

Contrassegni autostradali austriaci: tipi e costi

Automezzi (con peso massimo fino a 3,5 t)

Veicoli a due ruote (anche con sidecar)

Annuale (dal 1 dicembre dell'anno precedente al 31 gennaio dell'anno successivo)

€ 87,50

€ 34,10*

Bimestrale (due mesi dal giorno della foratura)

€ 25,70

€ 12,90*

10 giorni (dalle ore 00:00 del giorno della foratura alle ore 24:00 del nono giorno successivo)

€ 8,80

€ 5,10

 

 

Dove acquistare i contrassegni

In Italia

E' possibile acquistare i contrassegni austriaci presso i seguenti Automobile Club Provinciali:

Alessandria, Ancona, Aosta, Asti, Belluno, Bergamo, Biella, Bologna, Bolzano, Brescia, Cremona, Cuneo, Ferrara, Firenze, Forlì, Frosinone, Genova, Gorizia, Ivrea, Lecco, Mantova, Milano, Modena, Novara, Padova, Parma, Pavia, Perugia, Pesaro, Pescara, Pordenone, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini, Roma (Delegazione Galleria F. Caracciolo), Rovigo, Sanremo, Sondrio, Torino, Trento, Trieste, Treviso, Udine, Varese, Venezia, Verbano, Vercelli, Verona, Vicenza, Viterbo.

Indirizzi e recapiti telefonici sono reperibili alla pagina Contattaci.

 

In Austria

I contrassegni sono in vendita presso:

  • gli uffici dell'Automobile Club Austriaco (OeAMTC, ARBO);
  • le stazioni di servizio (anche in città o sugli svincoli autostradali);
  • i caselli autostradali A9, A10, A11, A13, S 16;
  • il confine autostradale Brennero;
  • in tabaccheria. 

In pratica

Il contrassegno è un bollino autoadesivo che deve essere convalidato dal punto vendita (la foratura è d'obbligo solo per i contrassegni con validità bimestrale e settimanale). Deve essere incollato, ben visibile, sul parabrezza del veicolo in modo da essere facilmente controllabile dall'esterno, prima di imboccare un tratto autostradale per il quale è obbligatorio. La parte inferiore del contrassegno (talloncino) non deve essere incollata, ma conservata con cura. La sola esposizione del contrassegno, ovvero in caso di bollino non incollato, comporta, in caso di controllo, una sanzione pecuniaria, come se il contrassegno non fosse stato acquistato.

Nei veicoli a due ruote il bollino deve essere applicato in modo visibile su una parte stabile e non sostituibile del mezzo. Nel caso di veicoli che per  loro tipologia non prevedono un parabrezza (moto speciali, veicoli d'epoca ecc.) è sufficiente disporre del bollino per poterlo esibire, in caso di richiesta.

Se si viaggia con un veicolo che traina una roulotte o un carrello, è sufficiente esporre 1 solo contrassegno autostradale sul veicolo trainante.

 

 

Tratti con obbligo di contrassegno

Autostrade e superstrade con obbligo di contrassegno

Autostrada (Autobahn)

Superstrada (Schnellstraße)

A 1 Westautobahn
A 2 Süd-Autobahn
A 3 Südost-Autobahn
A 4 Ost-Autobahn
A 6 Nordost-Autobahn
A 7 Mühlkreis-Autobahn
A 8 Innkreis-Autobahn
A 9 Phyrn-Autobahn
A 10 Tauern-Autobahn
A 11 Karawanken-Autobahn
A 12 Inntal-Autobahn
A 14 Rheintal-Autobahn
A 21 Wiener Außenring-Autobahn (Autostrada Vienna anello esterno)
A 22 Donauufer-Autobahn
A 23 Südosttangente Wien (tangenziale sudest di Vienna)
A 25 Linzer Autobahn

S 2 Wiener Nordrand-Schnellstraße (Vienna anello esterno)
S 4 Mattersburger-Schnellstraße
S 5 Stockerauer-Schnellstraße
S 6 Semmeringer-Schnellstraße
S 16 Arlberg-Schnellstraße
S 31 Burgenland-Schnellstraße
S 33 Kremser-Schnellstraße
S 34 Traisental-Schnellstraße
S 35 Brucker-Schnellstraße
S 36 Murtal-Schnellstraße

 

 

Tratti senza obbligo di contrassegno

Sul tratto autostradale A 13 Brenner-Autobahn fra lo svincolo di Innsbruck sud e il confine del passo del Brennero, la vignette non è richiesta ed il pedaggio è riscosso in base alla potenza del veicolo. In questo caso viene emesso un biglietto di pedaggio specifico (pedaggio a tratti) che deve essere pagato al casello.

Alcuni tunnel autostradali (come il tunnel dei Tauri sulla A 10 o il tunnel Karawanken sulla A 11) sono a pagamento (in contanti o con carta di credito, al casello di entrata); la vignette non è necessaria solo se si percorre esclusivamente il tratto autostradale che comprende il tunnel stesso.

 

 

Tratti esclusi dall'obbligo di pedaggio

In Austria vi sono alcune tratte federali escluse dall'obbligo del pedaggio:

  • A6 Nordost-Autobahn nel tratto compreso tra la strada provinciale B50 al confine di stato presso Kittsee;
  • S 2 Wiener Nordrand-Schnellstraße nel tratto compreso tra Vienna (Hirschstetten / Wagramer Straße);
  • S 5 Stockerauer-Schnellstraße nel tratto compreso tra il collegamento Fels/Wagram e Krems.

 

 

Sanzioni

La sanzione pecuniaria per chi utilizza le autostrade e le superstrade austriache con un veicolo sprovvisto di contrassegno va da Euro 300,00 a Euro 3.000,00.

Per ulteriori approfondimenti può essere utile consultare il sito dell'Automobile Club Austriaco www.oeamtc.at, oppure il sito della ÖSAG, la società che gestisce la rete delle autostrade austriache, www.asfinag.at, ma anche www.viaggiaresicuri.mae.aci.it.

E' inoltre disponibile la casella di posta infoturismo@aci.it