Sei in Home / L'ACI / 

Emergenza Covid-19: informazioni, iniziative e aggiornamenti

Informazioni utili ad automobilisti ed utenti che devono orientarsi tra i molteplici servizi dell’ACI ai tempi del Covid-19.

Cosa fare in caso di scadenze, rinvii o sospensione dei pagamenti in tema di Pubblico Registro Automobilistico, bollo auto, patente di guida, revisione del veicolo e molto altro ancora. 

Tra le varie iniziative realizzate dall’ACI in conseguenza dell'emergenza epidemiologica l’adesione a Solidarietà Digitale che regala abbonamenti semestrali digitali al magazine l'Automobile.

È inoltre possibile leggere i comunicati stampa dell’ACI relativi al Covid-19.

Informazioni

Presidio URP

Numero verde

800.18.34.34 (operativo dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 14, festivi esclusi)

Mail 

presidiourpcovid19@aci.it

Il Presidio, gestito dall’URP ACI, offre assistenza ai cittadini fornendo informazioni, in questo periodo di emergenza sanitaria, sulle pratiche relative al PRA, sul “bollo auto” e sulle altre pratiche automobilistiche di interesse.

Per saperne di più

Pratiche automobilistiche

Privati cittadini e avvocati o curatori fallimentari possono richiedere agli Uffici PRA alcune pratiche automobilistiche indifferibili e urgenti.

Si tratta di modalità operative eccezionali, che fanno parte di un “pacchetto” di iniziative messe in campo dall’ACI, per eliminare gli spostamenti fisici sul territorio, favorire lo smart-working degli Operatori degli Uffici PRA e garantire la continuità dei servizi.

I privati cittadini possono richiedere - via PEC o con semplice e-mail inviata all’Ufficio del PRA della propria Provincia di residenza: 

  • la cancellazione di Fermi amministrativi di veicoli a loro intestati, se il provvedimento di revoca è stato emesso prima del 1° gennaio 2020. Per i provvedimenti emessi dopo tale data, la cancellazione viene effettuata direttamente d’ufficio dal Concessionario della riscossione;
  • la annotazione della sospensione di Fermi amministrativi;
  • la annotazione delle perdite e dei rientri in possesso;
  • la annotazione della sospensione di pignoramenti;
  • la trascrizione del trasferimento di proprietà a tutela del venditore se basato su provvedimento giudiziario  (es. sentenza del Giudice di pace);
  • la cancellazione di sequestri, pignoramenti, fallimenti e procedure concorsuali;
  • l'aggiornamento Archivio PRA a seguito di variazione di residenza  già annotate sulla Carta di circolazione;
  • l'aggiornamento Archivio PRA a seguito di variazione caratteristiche tecniche già annotate sulla Carta di circolazione;
  • la reiscrizione al PRA di veicoli già reimmatricolati;
  • la visura di veicoli non transitati in Archivio magnetico (ossia visura a volume cartaceo);
  • il certificato cronologico da volume cartaceo;
  • il certificato dello stato giuridico attuale;
  • la copia atti;
  • la copia note e documenti;
  • la visura a fascicolo;
  • le istanze di rimborso.

Sul sito istituzionale dell'Ente www.aci.it - menù servizi - tutti i servizi è possibile richiedere visure ed estratti cronologici, direttamente on-line.  

Attraverso la sezione "auto 3D" del sito istituzionale dell'Ente o attraverso l'APP ACI Space è possibile usufruire di molteplici servizi tra i quali si evidenziano:
AVVISACI: con tale servizio il cittadino autorizza ACI ad  informarlo, con una mail o un SMS, ogniqualvolta venga registrato al PRA qualche “evento” su un veicolo di Sua proprietà.
MY-CAR: il servizio consente di avere sempre sotto controllo tutti i propri veicoli, di visualizzare i relativi Certificati di proprietà (siano essi cartacei o digitali), nonché di avere informazioni su pagamenti e scadenze delle tasse automobilistiche.

Tutte le informazioni di dettaglio nella scheda dedicata ai servizi al cittadino [PDF, 499 KB]  e nell'allegato A [DOC, 58 KB] 

 

Gli Avvocati e - nei casi previsti - i Curatori fallimentari e gli altri soggetti titolati, invece, possono richiedere - solo mediante PEC, inviata all’Ufficio del PRA della propria Provincia: 

  • la iscrizione di pignoramenti, fallimenti/procedure concorsuali e sequestri su istanza di parte (es. sequestri conservativi);
  • la trascrizione e cancellazione di domande giudiziali;
  • la iscrizione di ipoteche giudiziali;
  • la trascrizione dei decreti di liquidazione da sovra indebitamento;
  • la trascrizione del trasferimento di proprietà a tutela del venditore solo se basato su provvedimento giudiziario (es. sentenza del Giudice di pace);
  • la sospensione del pignoramento;
  • la cancellazione di sequestri, pignoramenti e fallimenti/procedure concorsuali;
  • la trascrizione del passaggio di proprietà sulla base di provvedimento d'urgenza ex art. 700 cpc;
  • la visura nominativa (attuale o storica);
  • la visura di veicoli non transitati in Archivio magnetico (ossia visura a volume cartaceo);
  • il certificato cronologico da volume cartaceo;
  • il certificato dello stato giuridico attuale;
  • la copia atti;
  • la copia note e documenti;
  • la visura a fascicolo;
  • le istanze di rimborso.

Sul sito istituzionale dell'Ente www.aci.it - menù servizi - tutti i servizi è possibile richiedere visure ed estratti cronologici, direttamente on-line.  

Tutte le informazioni di dettaglio nella scheda dedicata ai servizi per avvocati, Curatori fallimentari ed altri "soggetti titolati"  [PDF, 425 KB]  

Gli indirizzi PEC ed e-mail degli Uffici PRA sono reperibili sul sito www.aci.it nella sezione Sedi e Punti di servizio.

È, inoltre, possibile contattare il presidio URP Covid-19 - numero verde gratuito 800.18.34.34 - operativo dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 14 (festivi esclusi) – o scrivere alla casella di posta elettronica presidiourpcovid19@aci.it.

Tasse automobilistiche

Tabella delle sospensioni del pagamento delle tasse automobilistiche

Fonte

Sospensione versamenti scadenti tra

Pagamento entro

Rateizzazioni

Ulteriori disposizioni

Lombardia

Delibera Giunta Regionale n. XI / 2965 del 23/03/2020

8 marzo - 31 maggio 2020

30 giugno 2020

Sospese rate in scadenza tra 31 marzo e 31 maggio 2020 purché si proceda al pagamento delle rate residue mensilmente a decorrere da giugno 2020

Per Comuni ZONA ROSSA (DPCM 1/03/2020, Allegato 1): i versamenti e gli adempimenti tributari sospesi, scadenti nel periodo compreso tra il 21 febbraio e il 31 marzo 2020, vanno effettuati entro il 16 settembre 2020 o mediante rateizzazione con versamento prima rata entro il 16 settembre 2020

Emilia Romagna

Delibera Giunta Regionale n. 224 del 23/03/2020

1 marzo - 30 aprile 2020

30 giugno 2020

Delibera Giunta Regionale  n. 402 del 27/04/2020

1 maggio - 31 maggio 2020

31 luglio 2020

- autocarri e veicoli nuovi la cui tassa è in scadenza a maggio possono pagare entro il 31 luglio 2020;
- per i concessionari auto slittamento al 31 luglio 2020 del termine di trasmissione degli elenchi esenzione primo quadrimestre 2020

Campania

Delibera Giunta Regionale n. 157 del 24/03/2020, Decreto Dirigenziale n. 6 del 29/04/2020

24 marzo - 31 maggio 2020

30 giugno 2020

Proroga al 30 giugno 2020, per i periodi tributari decorrenti dal 1 gennaio 2020, del termine ultimo per l'adesione alla modalità di addebito diretto della tassa automobilistica

Per i concessionari auto, slittamento al 30 giugno 2020 del termine di trasmissione degli elenchi esenzione primo quadrimestre 2020 e pagamento diritto fisso

Piemonte

Delibera Giunta Regionale n. 1-1153 del 23/03/2020

1 marzo - 31 maggio 2020

30 giugno 2020

Sospese rate in scadenza nei mesi di marzo - aprile - maggio 2020 e pagamento posticipato al ventottesimo giorno dei tre mesi successivi alla scadenza prevista dal piano

Toscana

Delibera Giunta Regionale n. 395 del 25/03/2020

1 marzo - 31 maggio 2020

30 giugno 2020

Umbria

Delibera Giunta Regionale n. 217 del 30/03/2020

1 marzo - 30 aprile 2020

30 giugno 2020

Legge Regionale 20 maggio 2020, n. 4 

1 marzo - 31 luglio 2020

30 settembre 2020

Con la Legge Regionale 20 maggio 2020, n. 4 si è disposta una proroga della sospensione dei termini di pagamento

Lazio

Delibera Giunta Regionale n. 126 del 31/03/2020, Delibera Giunta Regionale n. 245 del 12/05/2020

3 marzo - 31 maggio 2020

30 giugno 2020

Per i concessionari auto interruzione di pagamento dal mese di maggio fino al mese antecedente alla rivendita, per i veicoli acquisiti nel periodo dal 1° maggio al 1° giugno 2020 con tassa auto scaduta ad aprile 2020

Veneto

Legge Regionale 28 aprile 2020, n. 12

8 marzo - 31 maggio 2020

30 giugno 2020

Per Comuni ZONA ROSSA (DPCM 1/03/2020, Allegato 1): i versamenti e gli adempimenti tributari sospesi, scadenti nel periodo compreso tra il 21 febbraio e il 31 marzo 2020, vanno effettuati entro il 16 settembre 2020 o mediante rateizzazione con versamento prima rata entro il 16 settembre 2020

Marche

Legge Regionale 7 aprile 2020, n.12

8 marzo - 30 giugno 2020

31 luglio 2020

Sospese rate in scadenza tra 31 marzo e 30 giugno 2020 con la ripresa del pagamento delle rate residue a decorrere dal 31 luglio 2020

Abruzzo

Delibera Giunta Regionale n. 187 del 10/04/2020

8 marzo - 31 maggio 2020

31 luglio 2020

Sospese rate in scadenza tra 8 marzo e 31 maggio 2020, i pagamenti devono essere effettuati entro il 30 giugno 2020

Provincia Autonoma di Bolzano

Legge Provinciale 16 aprile 2020, n. 3

1 marzo - 31 maggio 2020

30 giugno 2020

Regione Autonoma Valle d'Aosta

Legge Regionale 21 aprile 2020, n. 5

1 marzo - 30 giugno 2020

31 luglio 2020

Sospese rate in scadenza nei mesi di marzo, aprile, maggio e giugno con la ripresa del pagamento delle rate residue a decorrere dal 31 luglio 2020

Liguria

Legge Regionale 23 aprile 2020, n. 8

8 marzo - 30 giugno 2020

31 luglio 2020

Per i concessionari auto è consentito mettere in sospensione per il 1°quadrimestre 2020 i veicoli ritirati per la rivendita nei mesi di maggio, giugno e luglio con scadenza della tassa ad aprile e maggio

Calabria

Legge Regionale 30 aprile 2020, n. 2

8 marzo - 30 giugno 2020

31 luglio 2020

Provincia autonoma di Trento

Legge Provinciale 13 maggio 2020, n. 3

1 marzo - 31 agosto 2020

30 novembre 2020

Sospese rate in scadenza tra marzo ed agosto 2020, purchè le rate siano versate entro il 31 dicembre 2020

Sicilia

Legge Regionale 12 maggio 2020, n. 9 

sospensione fino al 30 novembre dei versamenti scadenti tra 8 marzo e 31 ottobre 2020

30 dicembre 2020

ESENZIONE per il 2020:
- per le autovetture fino a 53 kw o immatricolate entro il 31 dicembre 2010 per proprietari con reddito non superiore a 15.000 euro
- per i veicoli delle associazioni di volontariato e associazioni di volontariato di protezione civile, iscritte nei registri

Leggi la guida al pagamento del bollo per l'anno 2020 [PDF, 104 KB]

Il Club

 

 

Mobilità

Informazioni su mobilità e sicurezza stradale

  • le persone con disabilità e le loro famiglie possono consultare il sito del Governo disabilita.governo.it per informazioni aggiornate sulle disposizioni sull'emergenza sanitaria e sui servizi di interesse;
  • è possibile inviare richieste di informazioni specifiche sul Codice della Strada tramite il seguente link;
  • è possibile consultare anche il sito della Rivista Giuridica dell'ACI  per informazioni sui provvedimenti in merito ai documenti per la circolazione;
  • le informazioni relative in particolare alle patenti di guida (termini di rinvio o di sospensione stabiliti dai provvedimenti governativi) possono essere consultate nella seguente tabella: 

Documento

Scadenza originaria

Nuova scadenza

Richiesta di esame di guida

Dal 23 febbraio al 15 maggio

Nella durata complessiva non si tiene conto del periodo compreso tra il 23 febbraio e il 15 maggio (es.: scadenza 24 febbraio, nuova scadenza 16 maggio; scadenza 15 maggio, nuova scadenza 5 agosto)

Autorizzazione a esercitazioni (foglio rosa)

dal 31 gennaio al 28 ottobre

29 ottobre

Patente

Dal 31 gennaio al 30 agosto

31 agosto

CQC (carta di qualificazione del conducente)

Dal 31 gennaio al 31 luglio

novanta giorni successivi al 31 luglio (dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza)

CAP (certificato di abilitazione professionale)

Dal 31 gennaio al 31 luglio

novanta giorni successivi al 31 luglio (dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza)

Permesso provvisorio commissione medica locale (in attesa della visita)

Dal 31 gennaio al 31 luglio

novanta giorni successivi al 31 luglio (dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza)

Certificati requisiti fisici e psichici

Dal 31 gennaio al 31 luglio

novanta giorni successivi al 31 luglio (dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza)

Certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati

Dal 31 gennaio al 31 luglio

novanta giorni successivi al 31 luglio (dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza)

Revisione veicoli

Fino al 31 luglio

31 ottobre


Informazioni su Infomobilità e Turismo 

  • informazioni sulla rete dei trasporti su strada: per informazioni relative alla situazione dei trasporti sulla rete stradale nazionale e locale (trasporto pubblico locale, stazioni ferroviarie, porti, aeroporti, ecc.) e ai documenti necessari a chi deve spostarsi nell'attuale periodo di emergenza è possibile contattare il numero verde 800.18.34.34, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 7.00 alle ore 20.00;
  • informazioni per chi viaggia in Italia: è possibile richiedere informazioni di carattere generale relative agli spostamenti in auto scrivendo una mail all'indirizzo di posta elettronica infoturismo@aci.it;
  • informazioni per chi viaggia all'estero: è possibile richiedere informazioni relative ai viaggi all'estero contattando il n. 06.49115, gestito dall'ACI, per notizie tratte dal portale Viaggiaresicuri, aggiornato dall'Unità di Crisi del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Il servizio è attivo tutti i giorni, festivi compresi, 24 ore su 24.

Informazioni sui dati statistici 

Automobilismo sportivo

Tutti gli aggiornamenti sono disponibili sul sito ACI Sport

Iniziative

Solidarietà Digitale: Abbonamenti gratuiti al Magazine "l'Automobile"

Solidarietà Digitale: Abbonamenti gratuiti al Magazine "l'Automobile"

l'Automobile e l'Automobile Club d'Italia hanno aderito all'iniziativa di Solidarietà digitale avviata dal Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione.

Regaleremo a tutti i cittadini che ne faranno richiesta, un abbonamento digitale alla nostra rivista valido per 6 mesi.

Comunicati stampa