Sei in Home / 

Informativa resa ai sensi dell'art. 13 del regolamento UE 2016/679 (GDPR)

Questa informativa è resa da Automobile Club d’Italia (ACI), con sede legale in via Marsala 8 00185 Roma, in qualità di Titolare del trattamento e dall’Automobile Club territoriale di associazione (di seguito A.C.) in qualità di Contitolare del trattamento dei dati personali relativi alla sola Banca Dati territoriale di associazione ACI.

I dati raccolti sono trattati conformemente ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Il trattamento dei dati avviene con modalità manuali, telematiche e informatiche; sono adottate misure di sicurezza atte ad evitare i rischi di accesso non autorizzato, di distruzione o perdita, di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta. 

Il conferimento dei dati personali è obbligatorio limitatamente ai soli dati strettamente necessari ad instaurare il rapporto di associazione con l’erogazione dei relativi servizi, e a perfezionare la registrazione al sistema ACI. Tale conferimento costituisce requisito necessario e la sua assenza implica l’impossibilità di instaurare il rapporto di associazione con l’erogazione dei relativi servizi, e perfezionare la registrazione ai sistemi ACI. 

 

Categorie di dati personali trattati

 ACI e A.C. tratteranno i seguenti dati personali:

 

  • Dati anagrafici, indirizzo di residenza o domicilio e recapiti (telefono, indirizzo email); 
  • Dati bancari e/o di pagamento;
  • Dati relativi a transazioni, importi, sconti e vantaggi usufruiti dai Soci ACI presso la rete degli esercizi convenzionati.
  • Dati relativi alla profilazione delle preferenze, scelte e abitudini. 

 

 

Finalità e base giuridica del trattamento

I dati forniti sono trattati per le seguenti finalità:

 

A.l’adempimento degli obblighi di legge, degli scopi istituzionali previsti dallo Statuto dell’Automobile Club d’Italia e dai Regolamenti associativi nazionali (consultabili sul sito web aci.it) e locali (di competenza dei singoli Automobile Club territoriali);

B.la gestione del rapporto associativo e l’erogazione dei servizi previsti dalle rispettive tipologie di prodotto associativo;

C.l’invio di comunicazioni informative, istituzionali e promozionali relative al mondo dell’automobile, a servizi e prodotti ACI, previo consenso;

D.l’invio da parte di partner ACI di comunicazioni commerciali relative a propri prodotti e servizi dopo che ACI, previo consenso, ha comunicato i dati personali ai suddetti partner;

E.la profilazione, previo consenso, delle preferenze, scelte ed abitudini per migliorare la comunicazione, i servizi forniti, e realizzare proposte commerciali da parte di ACI o di partner ACI in linea con gli interessi e i gusti dell’interessato. 

La base giuridica del trattamento è la registrazione al sistema ACI e/o il rapporto associativo con l’erogazione dei relativi servizi.

 

 

Categorie di soggetti terzi a cui i dati possono essere comunicati 

Per l’esecuzione del contratto e l’adempimento di obblighi di legge, ACI potrà comunicare i dati personali alle seguenti categorie di soggetti: 

  • società del Gruppo ACI, A.C. territoriali e soggetti operanti per conto degli A.C. territoriali, di seguito indicati come Aderenti alla Federazione ACI;
  • soggetti che svolgono per conto di ACI servizi di natura tecnica ed organizzativa;
  • studi, consulenti e società nell'ambito di rapporti di assistenza e consulenza;
  • autorità pubbliche, laddove ne ricorrano i presupposti. 

Tali soggetti tratteranno i dati in qualità di Contitolari del trattamento o di Responsabili del trattamento per conto di ACI.

L’elenco aggiornato dei Responsabili del trattamento è disponibile presso la sede di ACI e degli Automobile Club Territoriali ed è reperibile attraverso apposita richiesta formulata via email all’indirizzo indicato nel sito istituzionale www.aci.it e nei siti degli Automobile Club Territoriali nella sezione “Privacy”.

 

Categorie di soggetti terzi a cui i dati possono essere comunicati per finalità commerciali

Per l’invio di comunicazioni commerciali ovvero per la profilazione ACI, previo consenso, potrà comunicare i dati personali alle seguenti categorie di soggetti:

  • operatori di mercato automotive
  • enti o aziende con cui sono stipulati accordi e/o convenzioni
  • altri soggetti che ne abbiano titolo

 

Durata del trattamento e periodo di conservazione

I dati saranno trattati solo per il tempo necessario per le finalità elencate.

Di seguito i periodi di utilizzo e conservazione dei dati personali con riferimento alle diverse finalità di trattamento:

A.i dati trattati per l’esecuzione del rapporto associativo e per i servizi sottesi saranno conservati da ACI e A.C. per tutta la durata del contratto associativo e per un periodo di 10 anni successivo allo scioglimento del rapporto associativo, salvo sorga l’esigenza di una ulteriore conservazione, per consentire a ACI la difesa dei propri diritti;

B.i dati trattati per l’adempimento di obblighi di legge saranno conservati da ACI e A.C. nei limiti previsti dalla legge.

C.i dati saranno trattati per l’invio di comunicazioni informative, istituzionali e promozionali fino all’eventuale revoca del consenso prestato per tale scopo;

D.i dati saranno oggetto di invio a partner commerciali per l’invio di comunicazioni commerciali fino all’eventuale revoca del consenso prestato per tale scopo;

E.i dati trattati per finalità di profilazione saranno conservati per 12 mesi, salvo revoca del consenso prestato per tale scopo.

 

Diritti di accesso, cancellazione, limitazione e portabilità

Agli interessati sono riconosciuti i diritti di cui agli artt. da 15 a 20 del GDPR. A titolo esemplificativo, ciascun interessato potrà:

A.ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano;

B.qualora un trattamento sia in corso, ottenere l’accesso ai dati personali e alle informazioni relative al trattamento nonché richiedere una copia dei dati personali;

C.ottenere la rettifica dei dati personali inesatti e l’integrazione dei dati personali incompleti;

D.ottenere, qualora sussista una delle condizioni previste dall’art. 17 del GDPR, la cancellazione dei dati personali che lo riguardano;

E.ottenere, nei casi previsti dall’art. 18 del GDPR, la limitazione del trattamento;

F.ricevere i dati personali che lo riguardano in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e richiedere la loro trasmissione ad un altro titolare, se tecnicamente fattibile.

 

Diritto di opposizione

Ciascun interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei suoi dati personali effettuato per il perseguimento di un legittimo interesse del Titolare. In caso di opposizione, i suoi dati personali non saranno più oggetto di trattamento, sempre che non sussistano motivi legittimi per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

 

Diritto di revoca del consenso

Nel caso in cui sia richiesto il consenso per il trattamento dei dati personali, ciascun interessato potrà, altresì, revocare in qualsiasi momento il consenso già prestato. Il consenso può essere revocato, scrivendo un’email all’indirizzo indicato nel sito istituzionale www.aci.it nella sezione “Privacy”

 

Diritto di opposizione e di revoca del consenso in relazione al trattamento effettuato per finalità di marketing

Con riferimento al trattamento dei dati per le finalità c), d) ed e) di cui al suddetto paragrafo “Finalità e base giuridica del trattamento”, ciascun interessato potrà revocare in ogni momento il consenso eventualmente prestato ovvero opporsi al loro trattamento, attraverso apposita richiesta formulata via email all’indirizzo indicato nel sito istituzionale www.aci.it nella sezione “Privacy”. L’opposizione al trattamento esercitata attraverso tali modalità si estende anche all’invio di comunicazioni commerciali a mezzo del servizio postale o di chiamate telefoniche con operatore, fatta salva la possibilità di esercitare tale diritto in parte, opponendosi ad esempio al solo trattamento effettuato mediante sistemi automatizzati di comunicazione

 

Diritto di proporre reclamo al Garante

Inoltre ciascun interessato potrà proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali nel caso in cui ritenga che siano stati violati i diritti di cui è titolare ai sensi del GDPR, secondo le modalità indicate sul sito internet del Garante, accessibile all’indirizzo: www.garanteprivacy.it.
L’esercizio dei diritti dell’interessato è gratuito.

Ove il soggetto che conferisce i dati abbia un'età inferiore ai 18 anni, tale trattamento è lecito soltanto se e nella misura in cui tale consenso è prestato o autorizzato da almeno uno dei titolari della responsabilità genitoriale per il quale sono acquisiti i dati identificativi e copia del documento di riconoscimento.

 

Titolare, Contitolare e Responsabile della Protezione dei Dati Personali (RPD)

Il titolare del trattamento dei dati personali è:

  • l’Automobile Club d’Italia, con sede in Roma, Via Marsala n. 8, cap. 00185, nella persona del Presidente pro-tempore, quale Rappresentante legale (dati di contatto disponibili sul sito aci.it).

Il contitolare del trattamento dei dati personali relativi alla sola Banca Dati territoriale di associazione ACI è:

  • l’Automobile Club territoriale di associazione, per la gestione del rapporto associativo locale (i dati di contatto sono reperibili sui siti istituzionali degli Automobile Club).

Il Responsabile della Protezione dei Dati Personali (RPD) è il dott. Mauro Annibali di ACI, via Marsala 8, cap. 00185, Roma, indirizzo email m.annibalidpo@aci.it