Sei in Home / L'ACI / Studi e ricerche / Dati e statistiche / Incidentalità

Incidentalità

Localizzazione degli incidenti stradali

Il dettaglio statistico di incidenti morti e feriti per l'estesa chilometrica di ogni strada statale ed autostrada, con indicatori a livello nazionale, regionale e provinciale che valutano il rischio di incidente e di mortalità. 

  1. Per consultare i dati visita il sito Localizzazione incidenti stradali
  2. Dal 2007 al 2014 è disponibile la pubblicazione - CDRom - che può essere richiesta a: Area professionale statistica fax: 06 49982354 e-mail: infostat@aci.it (indicando un indirizzo di posta ordinaria al quale far recapitare il plico). Per gli anni 2001-2014 sarà possibile consultare i dati on-line (formato Open Office) nella sezione Open Data.

Atlante dell'incidentalità stradale 2014

Sfoglia l'atlante

Studi europei

 


Le statistiche degli incidenti stradali in Italia dagli anni '30 ad oggi


Veicoli ed incidenti

Il presente studio VEICOLI E INCIDENTI STRADALI nasce dall'integrazione dei database degli incidenti stradali Istat-Aci e del Pubblico Registro Automobilistico (PRA), da cui è possibile trarre dati tecnici e giuridici circa il veicolo e la sua proprietà. Lo scopo della integrazione dei due database risiede essenzialmente nella possibilità di semplificare il modello di rilevazione degli incidenti stradali, ovvero controllare e migliorare la qualità dei dati raccolti; ampliare la base informativa degli incidenti stradali mediante l'integrazione con i dati dei veicoli e degli intestatari desumibili dal PRA ed effettuare analisi sulla incidentalità stradale in funzione di alcune informazioni sui veicoli coinvolti.

2012

 


Incidenti e motocicli (2008-2009)

Lo studio approfondisce l'analisi degli incidenti stradali nei quali sono coinvolti i motocicli, esaminando il numero di incidenti, morti e feriti in Italia negli anni 2008 e 2009, con l'intento di verificarne le dimensioni e le caratteristiche.