Sei in Home / Archivio notizie / Formula 1 Pirelli Gran Premio d'Italia 2024: svelato il poster

Formula 1 Pirelli Gran Premio d'Italia 2024: svelato il poster

04.07.2024

Sticchi Damiani: "Concreto segnale della ripartenza. Lavori finiti in tempo grazie al gioco di squadra".

A pochi giorni dalla conclusione dei lavori sulla pista dell’Autodromo Nazionale Monza, Automobile Club d’Italia svela il poster del Formula 1 Pirelli Gran Premio d’Italia 2024 in programma l’1 settembre.

“E’ con grande orgoglio che presentiamo il manifesto del 95esimo Gran Premio d’Italia a Monza dopo un anno molto impegnativo e anche sofferto per i lavori che sono stati eseguiti all’Autodromo Nazionale, lavori resi complessi da fattori esterni come il meteo avverso e altre complicazioni di carattere tecnico – è il commento del Presidente di ACI, Angelo Sticchi Damiani –. Ma ce l’abbiamo fatta con 4 giorni di anticipo rispetto al termine fissato dalla Federazione internazionale, ovvero 60 giorni prima dello svolgimento del gran premio. Il successo è dovuto all’impegno di Sias, dell’impresa Bacchi, del direttore dei lavori, professor Maurizio Crispino, di ACI Progei e del Direttore Generale dell’Autodromo Alfredo Scala. Questo sforzo corale ha allontanato definitivamente tutti i dubbi sul mantenimento dell’impegno temporale. Quest’anno i nostri tifosi, i team e i piloti potranno essere accolti in un autodromo rinnovato più moderno e più sicuro”.

La Prima Variante vista da una prospettiva originale

Realizzato da ACI secondo le linee guida di Formula 1, il poster fornisce una immagine originale della Prima Variante dell’Autodromo Nazionale Monza come se fosse ripresa dalla camera car: un occhio privilegiato che porta lo spettatore nel cuore dell’azione, facendo vivere una competizione con la stessa prospettiva dei protagonisti. Più in dettaglio mostra tre piloti in lotta ravvicinata, specchio fedele di un Mondiale che sta vivendo in questa fase una entusiasmante battaglia tra Red Bull, McLaren, Mercedes e Ferrari.
La Prima Variante è uno dei punti più apprezzati dagli appassionati perché tra i principali teatri di tentativi di sorpasso.
Le riprese soggettive da camera car, ricordano altresì quelle dei simulatori, mezzo non solo utilizzato dai piloti per preparare le vetture e allenarsi, ma anche uno strumento con il quale le nuove generazioni si immergono completamente nel mondo della Formula 1, imitando i propri beniamini.

Il GP scatterà alle 15:00 di domenica 1 settembre

Il Formula 1 Pirelli Gran Premio d’Italia scatterà ufficialmente giovedì 29 agosto con l’apertura nel pomeriggio (accessibile a tutti, gratuitamente) della Fan Zone. Venerdì 30 giornata dedicata alle due sessioni di prove libere (ore 13.30-14.30, ore 17-18).
Sabato 31 terza sessione di prove libere (12.30-13.30) e qualifiche (ore 16).
Domenica 1 settembre il Gran Premio alle 15:00 su 53 giri.