Dettaglio

Se si eredita un veicolo si deve autenticare la firma dell'erede sull'atto di accettazione dell'eredità ed entro sessanta giorni dall'autentica bisogna registrare l’atto e richiedere presso gli STA il rilascio del Documento Unico di Circolazione e di Proprietà del veicolo (DU) nel quale sono annotati gli intervenuti mutamenti della proprietà  e dello stato giuridico del veicolo.

La mancata richiesta di aggiornamento del (DU) determina l'applicazione, in caso di controllo su strada, di sanzioni monetarie oltre al ritiro del DU sensi dell'art. 94 del Codice della Strada.

Se si autentica la firma dell'erede sull'atto di accettazione di eredità allo Sportello Telematico dell'Automobilista (STA) del PRA oppure della Motorizzazione Civile, è obbligatorio subito dopo aver autenticato la firma richiedere la registrazione dell'atto di accettazione dell'eredità. La contestualità dell'autentica della firma e della richiesta di registrazione dell'atto (cioè la loro esecuzione successiva ed immediata) garantisce la certezza giuridica dell'aggiornamento dell'archivio del PRA con i dati del nuovo proprietario del veicolo. 

Quando si eredita un veicolo bisogna:

  • autenticare l'atto di accettazione dell'eredità

L'accettazione dell'eredità deve essere contenuta in un atto pubblico oppure in una scrittura privata con firma autenticata o accertata giudizialmente.

  • registrare l'atto di accettazione dell'eredità

Se vi sono più eredi e uno solo di questi desidera intestarsi il veicolo, o se gli eredi vogliono vendere il veicolo a un terzo, è necessario:

- prima registrare l'atto di accettazione di eredità intestando il veicolo a nome di tutti gli eredi

- poi registrare l'atto di vendita delle quote ereditarie a favore di uno degli eredi o dell'acquirente che diventerà unico intestatario.

È possibile presentare un unico atto contenente l'accettazione dell'eredità e la contestuale vendita del veicolo a favore di un erede o di un acquirente.

 

 

 

 

 

L'argomento non è di mio interesse



Indietro



Hai trovato risposta al tuo quesito?



SINO, invio una richiesta