Sei in Home / L'ACI / La Federazione / Iniziative e progetti / ACI partner del MAUTO

ACI partner del MAUTO

La storia dell’ACI è la storia dell’auto” e al MAUTO potrai immergerti in una collezione di auto unica, composta da oltre 200 vetture originali di 80 marche provenienti da tutto il mondo, attraverso le quali ripercorrere l’intera storia dell’automobile.

ACI, con i suoi 115 anni di passione per l’auto, è socio ordinario del Museo e partecipa alla valorizzazione e conservazione del suo inestimabile patrimonio motoristico storico, attraverso la condivisione di progetti, quali il Centro di Restauro, e iniziative volte a preservare e tramandare di generazione in generazione il valore culturale, tecnologico e sociale delle auto storiche.

Il percorso espositivo del MAUTO è concepito come un viaggio emozionale tra vetture d’epoca e auto da sogno, disseminato di approfondimenti multimediali, video e multiproiezioni realizzati appositamente per coinvolgere anche le nuove generazioni di visitatori.

 

Il Centro di Restauro

ACI è partner del Centro di restauro per auto d’epoca, un’area di circa 2.000 mq inaugurata nel 2016, finalizzata alla conservazione e alla valorizzazione della preziosa e storica collezione del MAUTO.

Scopri di piu’

Rubriche

Generazioni, Trasformazioni, Luoghi: tre nuove rubriche settimanali sul sito e sui canali social del Museo, per approfondimenti e curiosità sulle vetture della collezione del MAUTO.

Vai al sito

Il Centro di Documentazione

Conserva una delle più importanti raccolte documentarie e bibliografiche sulla storia della locomozione e promuove attività di studio e ricerca attraverso un sistema di consultazione online.

Per saperne di più

MAUTalks- Dialogo tra Musei

Il Direttore del MAUTO, Mariella Mengozzi, incontra i rappresentanti di molti importanti musei nazionali e internazionali, per condividere e migliorare la fruizione digitale della cultura.

Calendario appuntamenti

News, Eventi e iniziative

“Il lusso nel bagagliaio”, originale installazione al MAUTO

In occasione del centenario della nascita di Gabriella Crespi, è stata donata al Mauto la station wagon Ford Taunus che la designer guidava negli anni ’70 e ‘80, sempre carica di progetti, modelli, campioni e prototipi.

Fino al 25 settembre la vettura sarà al centro dell’esposizione “Il lusso nel bagagliaio”, circondata da una selezione di opere rappresentative del lavoro della Crespi. Una ricca galleria fotografica contestualizza la storia, presentando il personaggio, il suo mondo affascinante e ulteriori opere.

Al MAUTO la Mostra MOTUS. Preistoria dell’automobile

Si inaugura l’8 aprile una mostra sul complesso percorso che ha portato alla nascita dell’automobile, un’invenzione che non smette mai di emozionarci.

Fino al 25 settembre saranno in esposizione tredici modelli funzionanti e istallazioni multimediali che ne illustreranno il funzionamento, creando un’esperienza unica e coinvolgente: un vero e proprio viaggio in una storia caratterizzata da intuizioni avvenute in tempi e luoghi assai distanti tra loro.

Scopri di più