Sei in Home / L'ACI / URP / URP (Ufficio Relazioni con il pubblico) / Procedura guidata per argomenti

Procedura guidata per argomenti

Scegli l'argomento di tuo interesse

PRA (Pubblico Registro Automobilistico)

Acquisto veicolo nuovo

Di solito quando si acquista un veicolo nuovo di fabbrica il concessionario incarica uno studio di consulenza automobilistica (agenzia di pratiche auto) per immatricolare il veicolo all'ufficio provinciale della Motorizzazione Civile (UMC) ed iscriverlo al Pubblico Registro Automobilistico (PRA).

AVANTI >

Importazione veicolo

Per trasferire in Italia un veicolo acquistato all'estero occorre immatricolare il veicolo all'ufficio provinciale della Motorizzazione Civile (UMC) e iscriverlo al Pubblico Registro Automobilistico (PRA). Il veicolo acquistato all'estero può essere nuovo o usato.

AVANTI >

Documenti del veicolo

Il D. lgs. n. 98/2017, entrato in vigore dal 1° gennaio 2020, prevede la progressiva introduzione del Documento Unico di Circolazione e di Proprietà del veicolo (DU), in sostituzione della Carta di Circolazione e del Certificato di Proprietà del veicolo (CDP cartaceo o CDPD digitale).

AVANTI >

Passaggio di proprietà veicolo

Quando si acquista un veicolo usato si deve autenticare la firma del venditore sull'atto di vendita ed entro sessanta giorni dall'autentica bisogna richiedere presso gli STA il rilascio del Documento Unico di Circolazione e di Proprietà del veicolo (DU) nel quale sono annotati gli intervenuti mutamenti della proprietà e dello stato giuridico del veicolo.

AVANTI >

Consegna del veicolo a un concessionario o a un rivenditore di auto

Quando si consegna un veicolo a un concessionario/rivenditore auto, si può:

  • vendere il veicolo al concessionario/rivenditore (minivoltura)
  • sottoscrivere una procura speciale a vendere a favore del concessionario/rivenditore
  • consegnare il veicolo per la demolizione in cambio dell'acquisto di un nuovo veicolo

AVANTI >

Ritardata registrazione al PRA

La registrazione al Pubblico Registro Automobilistico (PRA) del passaggio di proprietà per non incorrere in sanzioni deve essere richiesta entro sessanta giorni dalla data dell'autentica della firma del venditore sull'atto di vendita.

AVANTI >

Mancata registrazione del passaggio di proprietà al PRA

Quando si acquista un veicolo usato entro sessanta giorni dall'autentica della firma sull'atto di vendita l’acquirente deve richiedere il passaggio di proprietà al PRA e nell’Archivio Nazionale dei Veicoli (ANV) con il conseguente rilascio del Documento Unico di Circolazione e di Proprietà (DU) a proprio nome.

AVANTI >

Eredità veicolo

Se si eredita un veicolo si deve autenticare la firma dell'erede sull'atto di accettazione dell'eredità ed entro sessanta giorni dall'autentica bisogna registrare l’atto e richiedere presso gli STA il rilascio del Documento Unico di Circolazione e di Proprietà del veicolo (DU) nel quale sono annotati gli intervenuti mutamenti della proprietà e dello stato giuridico del veicolo.

AVANTI >

Veicolo destinato a un disabile

I disabili affetti da patologie determinate dalla legge sono esenti dal pagamento dell'imposta provinciale di trascrizione (IPT) per l'acquisto di veicoli destinati alla loro mobilità.

AVANTI >

Veicolo storico

Per i veicoli storici ultratrentennali si paga l'imposta provinciale di trascrizione (IPT) in misura ridotta.
Sono considerati veicoli storici ultratrentennali gli autoveicoli e i motoveicoli con le seguenti caratteristiche: costruiti da oltre trent'anni (salvo prova contraria, l'anno di costruzione coincide con l'anno di prima immatricolazione in Italia o in un altro Stato); non adibiti ad uso professionale o utilizzati nell'esercizio di attività di impresa, arti o professioni

AVANTI >

Rimborsi

È possibile richiedere il rimborso dell'IPT versata alla Provincia in eccesso, oppure non dovuta o relativa a pratiche respinte dal PRA e mai più ripresentate dall'interessato.

AVANTI >

Furto veicolo

In caso di furto del veicolo bisogna: presentare denuncia di furto alla polizia o ai carabinieri o dichiarazione sostitutiva di atto notorio di resa denuncia.

AVANTI >

Perdita documenti

Dal 2 marzo 2021, in conseguenza dell’entrata in vigore del D. Lgs. n. 98/2017 che ha previsto il rilascio del Documento Unico di Circolazione e di proprietà del veicolo (DU) in sostituzione della carta di Circolazione e del CdP/CDPD, in caso di furto, smarrimento, distruzione o deterioramento del certificato di proprietà cartaceo (CdP) va richiesto il rilascio del nuovo DU e non più il duplicato CDPD.

AVANTI >

Cambio residenza

Per aggiornare il cambio di residenza sul documento di circolazione del veicolo bisogna rivolgersi agli uffici del comune, il servizio è gratuito, presentando la seguente documentazione: documento di identità/riconoscimento; gli estremi della patente e delle targhe del veicolo; modulo di richiesta in distribuzione presso il comune che va, in parte, conservato insieme ai documenti di circolazione, per gli eventuali controlli stradali fino all'arrivo per posta del tagliando di aggiornamento della carta di circolazione.

AVANTI >

Fermo amministrativo

Il fermo amministrativo è un atto con il quale le amministrazioni o gli enti competenti (Comuni, INPS, Regioni, Stato, ecc.), tramite i concessionari della riscossione, "bloccano" un bene mobile del debitore iscritto in pubblici registri (ad esempio autoveicoli) o dei coobbligati, al fine di riscuotere i crediti non pagati che possono riferirsi a tributi o tasse (può trattarsi di un credito di varia natura, ad esempio, un mancato pagamento IVA, IRPEF, Bollo auto, ICI, ecc.) oppure a multe relative ad infrazioni al Codice della Strada.

AVANTI >

Esportazione veicolo

Se si vuole esportare definitivamente all’estero un veicolo occorre prima effettuare la “radiazione per definitiva esportazione all’estero” dall‘Archivio Nazionale dei Veicoli e dal Pubblico Registro Automobilistico.

AVANTI >

Demolizione veicolo

Se si vuole demolire un veicolo bisogna consegnarlo ad un centro di raccolta autorizzato oppure - nel caso in cui venga ceduto per acquistarne un altro - al concessionario/automercato/succursale della casa costruttrice.

AVANTI >

Registro dei veicoli esteri (REVE)

L’art. 2 della L. n. 238/2021 (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 17/1/2022) ha modificato il Codice della Strada (CdS) introducendo l’art. 93 bis che disciplina la circolazione in Italia dei veicoli immatricolati all’estero.
In conseguenza dell’entrata in vigore dell’art. 93 bis, è stata espressamente abrogata la precedente normativa relativa alla circolazione dei veicoli con targa estera prevista ai commi 1 bis, 1 ter, 1 quater e 1 quinquies, commi 7 bis e 7 ter dell’art. 93 del CdS.

AVANTI >

Bollo auto

Informazioni in materia di bollo

Le competenze in materia di tasse automobilistiche, dal 1° gennaio 1999, sono state trasferite dalla legge alle Regioni a Statuto Ordinario ed alle Province Autonome di Bolzano e di Trento. Tali Regioni e Province possono affidare a terzi le attività di controllo e di riscossione delle tasse automobilistiche, mentre tali funzioni per le Regioni a Statuto Speciale di Sardegna e Friuli Venezia Giulia sono svolte dall'Agenzia delle Entrate

AVANTI >

Calcolare e pagare il bollo

Il più completo, il più affidabile: il sistema elaborato dall'ACI per calcolare l'importo del bollo auto fornisce l'importo esatto del pagamento da effettuare. E' inoltre possibile effettuare il calcolo del superbollo, se dovuto.

AVANTI >

Informazioni ed assistenza per i pagamenti effettuati tramite internet

Se sei residente in una Regione o Provincia abilitata al servizio, puoi pagare le tasse automobilistiche online.

AVANTI

Altro

Se hai bisogno di informazioni ed assistenza relative alla tessera ACI, ai servizi ed alle attività associative

Per chi è Socio ACI o vuole diventarlo: informazioni, proposte ed osservazioni sui servizi offerti.

-> Scrivi a infosoci@aci.it

Se hai bisogno di informazioni ed assistenza per il calcolo della distanza chilometrica tra due località

Il ​ servizio​ "distanze chilometriche"​ permette di calcolare le distanze chilometriche nazionali e fornisce le indicazioni necessarie per poter richiedere le distanze chilometriche estere.
L'Automobile Club d'Italia fornisce la certificazione per le distanze chilometriche richieste.

-> Scrivi a distanzechilometriche@aci.it

Se hai bisogno di informazioni relative a costi chilometrici e fringe benefits (escluse le problematiche di carattere fiscale e contrattuale) ed attività dell'area statistica dell'ACI

Il servizio ​"costi chilometrici" ​permette di calcolare i costi chilometrici necessari per quantificare l'importo dei rimborsi spettanti a dipendenti o professionisti che utilizzano il proprio veicolo svolgendo attività a favore del datore di lavoro.
Il servizio​ "fringe benefits" permette di accedere alle tabelle che comprendono le tariffe predisposte dall'ACI, pubblicate nella Gazzetta Ufficiale entro il 31 dicembre di ogni anno e valide per l' anno successivo. Sono utilizzate per la determinazione del fringe ­benefit, cioè della retribuzione in natura che deriva dalla concessione in uso ai dipendenti dei veicoli aziendali che vengono destinati ad uso promiscuo per esigenze di lavoro e per esigenze private.
L'area statistica fa pubblicazioni statistiche relative al fenomeno della motorizzazione nel suo complesso: parco veicoli e tendenze di mercato, incidentalità; archivio annuari sulla circolazione e le tendenze del mercato​.


Per compilare il form di richiesta, accedi alla sezione Servizi on line del sito ACI -> Richieste dati all'Area Professionale Statistica.

Se hai bisogno di informazioni utili per l'automobilista in viaggio in Italia e all'estero; informazioni turistiche sull'Italia per i viaggiatori stranieri; cartografia e pubblicazioni ACI; contrassegni autostradali Austria e Svizzera; assistenza turistica internazionale; documenti doganali

Il turismo è strettamente legato alla mobilità​: ACI accompagna e tutela le persone anche nei viaggi, nel tempo libero e nei momenti di svago​; garantisce assistenza e informazione ma soprattutto cerca di sensibilizzare, formare, informare, educare e appassionare le persone ad una mobilità sostenibile e compatibile.

-> Scrivi a infoturismo@aci.it

Se hai bisogno di informazioni ed assistenza relative alle visure effettuate tramite internet

Il servizio on line “Visure PRA / Vehicle records” consente di conoscere le informazioni sullo stato giuridico attuale del veicolo (attuale intestatario, vincoli/gravami ) risultante dall'archivio del Pubblico Registro Automobilistico (PRA). II pagamento può essere effettuato online. La visura non costituisce certificazione

-> Scrivi a visurenet@aci.it

Se hai bisogno di informazioni relative alla fornitura di dati PRA ed a​i servizi di consultazione della Banca Dati PRA

I​l servizio​, predisposto a beneficio delle PP.AA. e degli operatori del mondo Automotive, consiste nella fornitura di dati PRA, strutturati in ragione di specifiche esigenze. Le informazioni possono essere fornite sia in forma analitica (targa, caratteristiche tecniche, dati anagrafici) che in forma aggregata (statistiche specializzate di varia natura). Tali informazioni possono essere di ausilio per comunicazioni di carattere istituzionale, quali ad esempio i richiami di sicurezza o le revisioni, ma possono anche costituire un valido strumento per effettuare analisi di mercato od economico­sociali. Il servizio è a pagamento e viene erogato su richiesta occasionale (una tantum) o, se a carattere continuativo, previa stipula di apposita convenzione.

-> Scrivi a ufficioservizialleppaaemercatoautomotive@aci.it

Se hai bisogno di informazioni relative a studi e ricerche in materia di mobilità e sicurezza stradale

La Direzione per l'Educazione Stradale, la Mobilità e il Turismo dell'ACI cura le attività di studio, analisi e ricerca, anche a livello internazionale, sui temi che interessano in generale la mobilità, con particolare riferimento al settore dell'automobilismo, dei trasporti, della sicurezza stradale e dell'ambiente.

-> Scrivi a infostudi@aci.it

Se hai bisogno di informazioni sui corsi di guida sicura

I Centri di Guida Sicura ACI­SARA sono delle strutture all'avanguardia in Europa che impiegano le più moderne tecnologie per formare i conducenti di ogni tipo di veicolo. Durante i corsi vengono simulate, nella massima sicurezza, le principali situazioni di pericolo riscontrabili nella guida di tutti i giorni, nelle quali i partecipanti imparano a controllare le proprie reazioni, a conoscere i comportamenti del mezzo e ad intervenire nella maniera migliore per controllare il veicolo.

-> Scrivi a guidasicura@vallelunga.it

Se hai bisogno di informazioni ed assistenza sulle procedure di acquisto offline

Il servizio si rivolge alle Società esterne fornitrici di beni e servizi. Possono essere inoltrati quesiti inerenti le procedure di acquisto di beni e servizi, marketing di acquisto, nonché informazioni inerenti le modalità di iscrizione all’albo fornitori.

-> Scrivi a infoapprovvigionamenti@aci.it

Se hai bisogno di altre informazioni ​tecnico­ informatiche

Al fine di fornir​e un'assistenza puntuale, ​ti invitiamo a comunicare la configurazione del computer utilizzato per accedere al sito:

  • tipo e versione di sistema operativo
  • ­
  • tipo e versione di browser
  • ­
  • tipo e versione di eventuali personal firewall o sistemi di sicurezza locali
  • ­
  • tipo di accesso ad internet (modem, rete locale con server proxy, altro)

-> Scrivi a webmaster@aci.it

Se non hai trovato risposta tra gli argomenti elencati

AVANTI >

Ringraziamenti e reclami

ACI pone grande attenzione alla qualità del servizio e alla soddisfazione del cliente.
Per noi è importante conoscere la tua opinione.

AVANTI >